Abimono 600 mg  Isoconazolo nitrato 1 Ovulo Vaginale
zoom_out_map
chevron_left chevron_right

*Le immagini dei prodotti presentati sono puramente indicative e hanno il solo scopo di rappresentare l'articolo.

-2,31 €

Abimono 600 mg Isoconazolo nitrato 1 Ovulo Vaginale

Abimono Ovulo Vaginale si usa nel trattamento infezioni vulvo-vaginali micotiche anche con superinfezione batterica.

12,69 € Tasse incluse

11,54 € Tasse escluse

15,00 € - 2,31 €

notifications_active Ultimi articoli in magazzino

Attenzione :
In caso di esaurimento scorte, l'ordine potrebbe subire variazioni

Descrizione
DENOMINAZIONE
ABIMONO


PRINCIPIO ATTIVO
ABIMONO 600 mg ovuli vaginali Un ovulo contiene Principio attivo: Isoconazolo nitrato 600 mg ABIMONO 1% crema vaginale 100 g di crema contengono: Principio attivo: Isoconazolo nitrato 1 g Per l&rsquoelenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.


ECCIPIENTI
Ovuli: Acido Borico, Gliceridi semisintetici. Crema vaginale: Sorbitanmonostearato, Poliossietilen sorbitanmonostearato, Alcool cetilstearilico,Vaselina bianca, Isopropil miristato, Acqua distillata.


INDICAZIONI TERAPEUTICHE
Infezioni vulvovaginali micotiche anche con superinfezione batterica.


CONTROINDICAZIONI
Ipersensibilit&agrave al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1. Ipersensibilit&agrave accertata o presunta ad altri derivati imidazolici antifungini.


POSOLOGIA
Ovulo vaginale: 1 ovulo da introdurre profondamente in vagina.. Le eventualit&agrave di un trattamento superiore ad un giorno deve essere valutata dal medico curante. Crema vaginale: una applicazione al giorno e per una settimana, salvo diversa prescrizione medica. L&rsquoapplicatore riempito di crema, deve essere introdotto profondamente in vagina, svuotato in cavit&agrave e quindi gettato dopo l&rsquouso. Il trattamento non deve essere effettuato durante le mestruazioni. &Egrave raccomandabile un contemporaneo uso di ABIMONO crema dermatologica da parte del partner. Uso dell&rsquoapplicatore monouso: &bull Rimuovere il tappo del tubo e avvitare l&rsquoapplicatore sul tubo. &bull Spingere lo stantuffo progressivamente fino alla posizione d&rsquoarresto. &bull Riempire l&rsquoapplicatore praticando una leggera pressione sul tubo. &bull Rimuovere l&rsquoapplicatore dal tubo e riposizionare il tappo. &bull Introdurre l&rsquoapplicatore riempito, profondamente in vagina e svuotarlo in cavit&agrave, spingendo lo stantuffo.


CONSERVAZIONE
Ovuli: Non conservare a temperatura superiore ai 30&degC Crema vaginale: Questo medicinal non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.


AVVERTENZE
Evitare il contatto con gli occhi si raccomanda di lavare accuratamente le mani dopo l&rsquouso del medicinale. Durante il trattamento e nei giorni immediatamente seguenti &egrave necessario, per evitare una reinfezione, cambiare quotidianamente e sterilizzare mediante bollitura, asciugamani e biancheria intima. L&rsquouso, specie se prolungato, dei prodotti per uso topico pu&ograve dar luogo a fenomeni di sensibilizzazione (vedere paragrafo 4.8). In tal caso occorre interrompere il trattamento ed istituire una terapia adeguata. L&rsquouso contemporaneo di preservativi in lattice o diaframmi con preparati antimicrobici vaginali pu&ograve diminuire l&rsquoefficacia del contraccettivo in lattice. Pertanto, prodotti come ABIMONO non devono essere usati insieme a diaframmi o preservativi in lattice. Pazienti che utilizzano spermicidi devono consultare il proprio medico poich&egrave ogni trattamento vaginale locale pu&ograve rendere inattivo lo spermicida La crema vaginale contiene come eccipiente l&rsquo alcool cetostearilico che pu&ograve causare reazioni cutanee locali (ad es.dermatiti da contatto).


INTERAZIONI
Sono possibili reazioni di sensibilit&agrave crociata tra isoconazolo, miconazolo, econazolo e tioconazolo. Trattamenti concomitanti con isoconazolo nitrato somministrato per via intra-vaginale e anticoagulanti tipo cumarina (per esempio: warfarin) possono aumentare i livelli plasmatici dell&rsquoanticoagulante.


EFFETTI INDESIDERATI
Le reazioni avverse osservate con questo tipo di medicinali sono stati riferiti bruciore, irritazione e dolore vaginale, crampi pelvici, eruzioni cutanee,cefalea, vertigini. In questi casi &egrave necessario sospendere il trattamento ed istituire una terapia idonea. Ugualmente ci si comporter&agrave in caso di microrganismi non sensibili. Segnalazione delle reazioni avverse sospette La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l&rsquoautorizzazione del medicinale e importante. in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari e richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all&rsquoindirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/content/come-segnalare-una-sospetta-reazione-avversa


SOVRADOSAGGIO
Non sono noti casi di sovradosaggio.


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
Gravidanza In caso di gravidanza le pazienti devono essere informate che l&rsquoapplicatore per la somministrazione di ABIMONO deve essere utilizzato con cautela (vedere anche paragrafo 4.2).Nelle donne in stato di gravidanza, il prodotto va somministrato nei casi di effettiva necessit&agrave, sotto il diretto controllo del medico. Allattamento Non &egrave noto se l&rsquoisoconazolo o l&rsquoisoconazolo nitrato viene escreto nel latte materno. Il rischio per i lattanti non pu&ograve essere escluso. Fertilit&agrave I dati preclinici non indicano rischi per la fertilit&agrave.


Scheda tecnica
025358058
1 Articolo
Detraibile
SI
Produttore
Farmitalia srl
Formato
Blister
Formulazione
Ovuli
chat Commenti (0)